Tre Zuppe Da Non Perdere Adatte all'Inverno • AnimoVegan

Tre Zuppe Da Non Perdere Adatte all’Inverno

da Francesca
Tre Zuppe Da Non Perdere Adatte all'Inverno - AnimoVegan.com

 

In inverno a chi non fa piacere mangiare un buon piatto caldo? Specialmente durante le fredde, corte e umide giornate, magari davanti ad un bel film e ad un camino scoppiettante.

Per questo voglio farti conoscere le mie tre zuppe invernali preferite, ricche di ortaggi di stagione, colorati e saporiti!

VELLUTATA DI CAVOLO VIOLA E FINOCCHI PICCANTI

Questa vellutata ti metterà subito allegria e serenità grazie al colore viola del cavolfiore, chiamato anche “cavoletto della Sicilia“. Ha un gusto più delicato e morbido rispetto al cavolo tradizionale.

Come tutti gli ortaggi e la frutta di colore rosso/viola, è ricco di nutrienti preziosi tra cui le antocianine, chiamate anche le spazzine dell’organismo, poiché contrastano gli agenti cancerogeni.

Hanno inoltre proprietà anti-infiammatorie, antiossidanti e di protezione del microcircolo, ossia è di aiuto alla circolazione sanguigna, quindi adatte, per esempio, a chi svolge un lavoro che ti costringe tante ore in piedi o seduto.

I finocchi, poi, hanno importanti qualità digestive e depurative del fegato e del sangue. Contengono elevate quantità di potassio e vitamina C ed A.

Come avrai già capito, questo tipo di vellutata è una vera e propria ricetta della salute per il nostro organismo anche perché contiene peperoncino e curcuma, che svolgono importanti azioni dimagranti e anti età.

Ma passiamo ai fatti!

ingredienti
per 4 persone

  • 2 porri
  • 3/4 coste di bietola
  • 1 cavolo viola affettato fine
  • 1 finocchio
  • 2 cucchiai di curcuma
  •  semi di sesamo 2 cucchiai 
  • 2 fette di pane integrale raffermo
  • Peperoncino fresco
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

preparazione

  • Inizia affettando i porri alla julienne e rosolali in padella con un filo d’olio.
  • Dopo circa 5 minuti aggiungi il cavolo viola e cuoci per altri 5 minuti.
  • Ricopri le verdure di acqua calda e stufale a fuoco medio per una ventina di minuti. Dopodiché frullale con un frullatore ad immersione, aggiustando di sale.
  • Nel frattempo taglia i finocchi a fette, adagiali in una teglia e spennellali con una salina piccante preparata con peperoncino, curcuma, semi di sesamo, un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Cuocili in forno per 15 minuti a 180 °C.
  • Taglia a dadini il pane e fallo saltare in padella con un filo d’olio per qualche minuto. 
  • Versa infine la vellutata in una ciotola, disponi i finocchi arrostiti al centro, i crostini intorno e termina con un filo d’olio crudo, semi di sesamo e del peperoncino per guarnire.

Buon appetito!

 

Vellutata cavolo viola - AnimoVegan.com

ZUPPA DI CIPOLLA CON CROSTINI ALL’AGLIO

Questa gustosissima zuppa ricorda la famosa cugina francese, ma con un tocco in più rappresentato da deliziosi crostini all’aglio.

La cipolla è un vero toccasana. Contiene preziosi enzimi, in grado di stimolare la digestione e il metabolismo, e tantissimi oligoelementi come zolfo, ferro, potassio, magnesio, fluoro e calcio oltre alla vitamina A, B, C ed E. Stimola inoltre la diuresi e svolge una importante azione antidiabetica.

Invece l’aglio aiuta a regolare la pressione sanguigna ed è un importante antibiotico naturale contro le infezioni gastrointestinali che fanno gonfiare il girovita. In più è in grado di abbassare i trigliceridi e il livello di colesterolo nel sangue.

Che dire, è proprio una ricetta adatta a tutti per il suo sapore delicato e travolgente allo stesso tempo. Magari evitatela se avete in previsione un appuntamento romantico…!

ingredienti
per 6 persone:

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di margarina vegetale
  • 6 cipolle dorate tagliate a fette
  • 1/2 cucchiaino di zucchero semolato
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 8 tazze di brodo vegetale
  • 1 tazza di brodo vegetale
  • 1 foglia di alloro
  • 1/2 cucchiaino di salvia essiccata

per i
crostini all’aglio:

  • 6 fette di baguette integrale
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiaini di margarina vegetale

preparazione:

  • Riscaldate una pentola grande e dal fondo spesso a fuoco medio. Versateci l’olio e la margarina e fatela distribuire uniformemente sul fondo.
  • Aggiungete le cipolle e mescolatele, per fargli assorbire i sapori. Poi abbassate la fiamma, coprite la pentola e lasciatele soffriggere a fuoco basso per circa 20 minuti, mescolando di frequente.
  • Aggiungete lo zucchero, alzate la fiamma e cuocete a fuoco medio-basso senza coperchio finché le cipolle non si saranno dorate bene (circa 30 minuti) mescolando di tanto in tanto.
  • Abbassate nuovamente la fiamma e aggiungete il brodo vegetale, del vino, la foglia di alloro e la salvia.
  • Ora alzate di nuovo la fiamma e portate ad ebollizione. Appena bolle abbassate nuovamente la fiamma e fate sobbollire la zuppa per 30 minuti.
  • Nel frattempo scaldate il forno a 180°C. Disponete le fette di baguette su una teglia e cuocetele per 10 minuti.
  • Una volta tolte dal forno, strofinateci sopra dell’aglio e aggiungete un velo di margarina su ogni fetta.
  • Rimettete le fette in forno per altri 3/4 minuti finché non saranno belle croccanti.
  • Infine mettete la zuppa nei piatti da portata e accompagnate ogni piatto con un crostino. Servite calda.

Buon appetito!

 

Tre vellutate vegane invernali - AnimoVegan.com

ZUPPA DI LENTICCHIE VERDI AL CURRY

Questa è l’ultima delle tre zuppe invernali che ti consiglio. E’ una zuppa di lenticchie, che hanno un alto valore nutritivo e contengono circa il 25% di proteine, adattissime ad esempio a chi si allena in palestra. Oltre a contenere fosforo, ferro e vitamine del gruppo B, aiutano a ripulire l’organismo grazie alle elevate quantità di soflavoni.

In inverno sono un grande classico della tradizione culinaria italiana. Veloci da cuocere e dal sapore buonissimo, il curry, digestivo e disinfettante naturale, dà un tocco speziato che stupirà piacevolmente te e i tuoi ospiti.

Ma vediamo cosa ci serve.

ingredienti
per 6 persone:

  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla grande tagliata a pezzetti
  • 3 carote pelate e tagliate a pezzetti
  • 2 gambi di sedano con foglie, tagliati a pezzetti
  • 4 spicchi d’aglio tritati
  • 1 cucchiaio di curry
  • 10 tazze di brodo vegetale
  • 800 gr di pomodori in scatola
  • 2 tazze di lenticchie verdi, pulite e sciacquate
  • foglie di alloro q.b
  • 2 tazze di patate rosse tagliate a cubetti
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco sminuzzato

preparazione

  • Riscalda una pentola grande a fuoco medio. Versaci l’olio e distribuiscilo bene sul fondo.
  • Aggiungi la cipolla, le carote, il sedano e l’aglio. Cuoci finché non si saranno ammorbiditi (circa 10 minuti), mescolando di tanto in tanto.
  • Unisci il curry, il brodo, i pomodori, le lenticchie e le foglie di allora portando tutto ad ebollizione.
  • Dopodiché abbassa la fiamma, copri la pentola e lascia sobbollire per 35 minuti circa.
  • Aggiungi le patate e continua a cuocere finché patate e lenticchie non si saranno ammorbidite bene (circa 15 minuti).
  • Togli la pentola dal fuoco, condisci la zuppa con sale, pepe e prezzemolo. Getta le foglie di alloro e servi la zuppa ancora calda.

Buon appetito!

 

Zuppa di lenticchie al curry - AnimVegan.com

 

Spero che le mie tre zuppe invernali ti siano piaciute. Fammi sapere nei commenti come sono venute!

Puoi trovare generi alimentari e attrezzi da cucina anche su Amazon e farteli consegnare direttamente a casa, in tutta comodità.

Buon appetito!

Se invece vuoi sapere come organizzare una dispensa vegana per preparare i tuoi piatti preferiti, leggi il mio articolo a riguardo “La Dispensa Vegana”.

0 commento
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento