Schiacciata Con l’Uva: La Ricetta Vegana

da Francesca
Schiacciata con l'uva - AnimoVegan.com

E’ tempo di vendemmia, e qui a Firenze è anche tempo di Schiacciata Con l’Uva. Dolce tipico della cucina semplice contadina, questa “schiacciata” dolce, un tempo era fatta con gli acini d’uva già schiacciati per fare il vino (non si buttava via nulla!) e la pasta di pane avanzata, a cui veniva aggiunto lo zucchero e l’olio.

La ricetta tradizionale è vegana ma ultimamente è sempre più facile imbattersi in schiacciate con l’uva rivisitate, a cui sono stati aggiunti burro e uova. Per questo ho deciso di proporvi la ricetta tradizionale fiorentina, naturalmente vegan e buonissima.

Perfetta per la colazione, insieme a una tazza di caffè nero bollente e la tua felpa preferita sopra il pigiama, perché al mattino ormai fa freschino. Ottima anche a merenda perché saziante e ricca di vitamine, minerali e fibre.

Schiacciata con l'uva ricetta vegana - animovegan.com

LA RICETTA VEGANA DELLA SCHIACCIATA

Io ho deciso di utilizzare una farina di qualità del Mugello di tipo2, invece della classica farina 00, perché essendo un dolce rustico volevo aggiungere fibre e rendere la schiacciata più casereccia.

Ingredienti (per teglia di circa 25×30):

  • 350gr di farina tipo2
  • 1 quadratino di lievito secco di birra
  • 100gr di zucchero integrale
  • 40ml di olio di girasole
  • 100/150ml di acqua tiepida
  • un pizzico di sale
  • 1kg di uva fragola (o uva nera piccola)

Preparazione:

  1. Inizia setacciando la farina con il lievito secco di birra, metà dello zucchero e un pizzico di sale.
  2. Versa un pò di acqua alla volta e l’olio di girasole poi inizia ad impastare aggiungendo acqua fino ad ottenere un impasto da pane, morbido ma non troppo.
  3. Continua ad impastare per circa 15 minuti, poi forma una palla e lasciala lievitare in una grande ciotola oleata, coperta da un canovaccio. Riponila in un luogo riparato da correnti d’aria e dimenticatelo per un paio di ore.
  4. Trascorso questo tempo, accendi il forno a 180 C° e dividi in due l’impasto. Con un matterello stendi la prima metà. Adagia la sfoglia ottenuta su una teglia precedentemente coperta di carta da forno. Versa un po di zucchero e metà dell’uva schiacciandola un po con le dita.
  5. A questo punto versa sopra la seconda sfoglia di pasta, chiudi bene i bordi accavallandoli con le dita e versa il resto dello zucchero e dell’uva.
  6. Bucherella la schiacciata con l’uva con una forchetta e cuoci per circa 30 minuti a 180 C° controllando di tanto in tanto la cottura per evitare che bruci. E’ pronta quando assume un bel colorito dorato e il succo di uva che viene naturalmente fuori in cottura, si è ritirato.

Buon Appetito!

Se hai interesse per altre ricette vegan sia dolci che salate, ti ricordo che puoi trovarne tante altre andando direttamente alla sezione RICETTE del blog.

Schiacciata con l'uva - AnimoVegan.com

Schiacciata con l'uva

E’ tempo di vendemmia, e qui a Firenze è anche tempo di Schiacciata Con l’Uva, dolce tipico della cucina povera contadina. Ricette schiacciata, schiacciata con uva, ricetta schiacciata vegana con uva European
Porzioni: 1 teglia Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Valori nutrizionali 200 Calorie 20 grams Grassi
Voto 5.0/5
( 1 votato )

Ingredienti

  • 350gr di farina tipo2
  • 1 quadratino di lievito secco di birra
  • 100gr di zucchero integrale
  • 40ml di olio di girasole
  • 100/150ml di acqua tiepida
  • un pizzico di sale
  • 1kg di uva fragola (o uva nera piccola)

Istruzioni

  1. Inizia setacciando la farina con il lievito secco di birra, metà dello zucchero e un pizzico di sale.
  2. Versa un pò di acqua alla volta e l’olio di girasole poi inizia ad impastare aggiungendo acqua fino ad ottenere un impasto da pane, morbido ma non troppo.
  3. Continua ad impastare per circa 15 minuti, poi forma una palla e lasciala lievitare in una grande ciotola oleata, coperta da un canovaccio. Riponila in un luogo riparato da correnti d’aria e dimenticatelo per un paio di ore.
  4. Trascorso questo tempo, accendi il forno a 180 C° e dividi in due l’impasto. Con un matterello stendi la prima metà. Adagia la sfoglia ottenuta su una teglia precedentemente coperta di carta da forno. Versa un po di zucchero e metà dell’uva schiacciandola un po con le dita.
  5. A questo punto versa sopra la seconda sfoglia di pasta, chiudi bene i bordi accavallandoli con le dita e versa il resto dello zucchero e dell’uva.
  6. Bucherella la schiacciata con l’uva con una forchetta e cuoci per circa 30 minuti a 180 C° controllando di tanto in tanto la cottura per evitare che bruci. E’ pronta quando assume un bel colorito dorato e il succo di uva che viene naturalmente fuori in cottura, si è ritirato.
0 commento
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento