Le 10 Città Europee Più Vegan Friendly • AnimoVegan

Le 10 Città Europee Più Vegan Friendly

da Francesca
10 città europee vegane - AnimoVegan.com

Secondo te, cosa trasforma una località in una destinazione? Certamente la bellezza del luogo, i servizi e l’offerta culturale. Ma per me c’è un’altra caratteristica importantissima: l’offerta gastronomica.

Si, perchè per noi vegani è importante che il luogo in questione abbia una buona offerta di ristoranti e cibo vegano. Insomma, in vacanza si vuole stare tranquilli!

Alzi la mano chi non ha mai camminato per chilometri, affamato e stanco, alla ricerca di cibo vegetale, fallendo miseramente o arrivando a destinazione distrutto. A me è capitato, e ti assicuro che non è affatto piacevole.

Certo,  è bello e anche giusto adattarsi e assaggiare i piatti e le bevande vegane tipiche del luogo, ma purtroppo non in tutte le culture sono presenti piatti tipici vegetali e cercarli quando sei affamato rende tutto più difficile.

Per questo ho stilato questa top 10 delle città europee più vegan friendly, così potrai pianificare la tua vacanza senza preoccuparti del cibo. Ti consiglio comunque di avere sempre qualche snack in tasca, non si sa mai!

1) BARCELLONA, Spagna

E’ stata nominata la città più vegan friendly della Spagna. Il municipio comunale ha onorato la città con questo titolo per fare in modo che la città diventi una sorta di guida per il resto del paese e sia una conferma per gli abitanti vegani e i turisti.

Centinaia di ristoranti vegan hanno aperto negli ultimi anni, dove è possibile trovare una grande varietà di birre artigianali, burger vegetali, hummus e patatas brava. Inoltre Barcellona si gira benissimo in bicicletta. Più vegan friendly di così non si può!

Barcellona vegana Spagna - animovegan.com

2) AMSTERDAM, Paesi Bassi

Di certo in questa classifica non poteva mancare Amsterdam. Tra le città europee più ambientaliste e con un altissimo numero di abitanti vegetariani e vegani. E’ possibile girare in bicicletta e trovare tantissimi fast food vegani con un rapporto qualità-prezzo davvero eccellente.

Basti pensare che l’Olanda, insieme alla Germania, è stato il primo paese europeo ad aver aperto nel 1999 il primo fast food vegetariano. Inoltre in città sono molto diffusi negozi di oggettistica e abbigliamento totalmente vegani e cruelty free e, se ci aggiungiamo che la città è davvero meravigliosa, scommetto che ti viene voglia di salire sul primo aereo e partire!

Amsterdam vegana - animovegan.com

3) BERLINO, Germania

Berlino è in assoluto la città più vegan friendly d’europa! Un paradiso a cielo aperto. I ristoranti vegetariani e vegani sono tantissimi, tanto che puoi trovarne ad ogni angolo della città, e tutti agevolmente raggiungibili con i mezzi pubblici o ancor meglio in bicicletta.

Inoltre quasi tutti i pub e ristoranti non vegani, hanno delle opzioni vegan in evidenza nel menù. Le portate sono originali ed è facilissimo trovare piatti tipici tradizionali di altri paesi europei, veganizzati. Ci sono inoltre paninoteche, mercatini e negozi biologici per ogni fascia di prezzo.

Insomma, c’è proprio l’imbarazzo della scelta! A Berlino, ogni anno, si svolge anche un importantissimo festival vegano: il Berlino Vegan Summit Festival. Quest’anno le date sono dal 23 al 25 Agosto. Se vuoi immergerti nel meraviglioso mondo vegan come non l’hai mai visto prima, ti invito a farci un salto!

Berlino vegana germania - animovegan.com

4) LONDRA, Inghilterra

Con all’incirca 200 locali vegani e vegetariani, Londra ha detenuto il primato di città europea più vegan friendly per molti anni. Da grande metropoli turistica quale è, offre un’ ampia scelta di prodotti cruelty free, e a chilometri zero. Si va dal piccolo locale a conduzione famigliare, fino al ristorante stellato.

Inoltre ha aperto il primo mercato settimanale totalmente vegano, il Broadway Vegan Markert a London Fiels, con più di 30 bancarelle di cibo e prodotti. Se capiti in zona ti consiglio proprio di andarci!

Londra vegana Inghilterra - animovegan.com

5) ROMA, Italia

La capitale italiana ha già all’attivo più di 50 locali vegetariani e vegani che propongono sfiziosi brunch domenicali, numerosi piatti tradizionalmente vegani, con prodotti biologici e locali, e strutture con un basso impatto ambientale.

Insomma, se stai programmando una gita nella capitale, vai senza pensieri. Rimarrai stupito!

Roma vegana Italia - animovegan.com

6) PRAGA, Repubblica Ceca

Nonostante la cucina locale sia tutt’altro che vegana, l’offerta di locali e piatti vegan friendly è altissima. Negli ultimi tempi infatti, le strade della capitale Ceca si stanno riempiendo di prodotti biologici e di qualità, e quasi tutti i locali hanno la legenda nel menù, che segnala i piatti vegani, quelli vegetariani e quelli per celiaci.

Questo semplifica sicuramente la vita e rende più facile e veloce ordinare, senza inciampare in sorprese poco gradite. Camminando per strada si trovano anche menù a meno di 5 euro. Un grande vantaggio rispetto alle altre città europee sono i prezzi bassi, con i quali è possibile concedersi una deliziosa cenetta vegan accompagnata da birra locale senza far piangere il portafoglio.

Praga vegana Repubblica Cieca - animovegan.com

7) GLASGOW, Scozia

In questa città della Scozia, l’offerta vegana e vegetariana è tra le più varie. Nonostante la fama di città poco salutista, ti stupirà per il suo lato vegan friendly. Tantissime le rivisitazioni di piatti locali e i pub che offrono birra locale accompagnata da gustosi burger di seitan con patatine e maionese vegana.

La città ospita anche uno dei ristorante vegetariani più consigliati in europa: il Mono Caffè Bar, dove potrai gustare deliziose torte fatte in casa e piatti stagionali.

Glasgow vegana Scozia - animovegan.com

8) LISBONA, Portogallo

Nella stupenda città portoghese esistono più di 100 ristoranti e negozi per vegetariani e vegani su una popolazione di appena 550.000 abitanti! Moltissimi i ristoranti vegani o tradizionali ma con opzioni vegane, nel centro città, raggiungibili a piedi o con la metropolitana.

I prodotti sono di qualità e i piatti ricercati e buonissimi. Anche il rapporto qualità prezzo è davvero ottimo e la città è bellissima e vale davvero la pena visitarla. Se vuoi maggiori informazioni, leggi anche l’articolo sulla mia esperienza a Lisbona.

Lisbona vegana Portogallo - animovegan.com

9) DUBLINO, Irlanda

Dublino è senza dubbio una delle capitali più verdi d’europa, grazie alla meravigliosa natura che la circonda. Negli ultimi anni hanno aperto numerosi ristoranti e caffetterie vegan. Anche i locali più tradizionali si stanno adeguando ad accogliere i vegani e vegetariani, offrendo loro alcune varianti o piatti veganizzabili. Buonissime e diffuse le polpette di legumi, fritte o cotte al forno, accompagnate da patate e birra locale.

Dublino vegana Irlanda - animovegan.com

10) PARIGI, Francia

Anche Parigi si sta adeguando pian piano alla scelta vegana e vegetariana. Con i suoi 37 ristoranti vegan, la capitale francese è comunque un’ottima meta gastronomica per chi ama viaggiare, magari accompagnando tutto con dell’ottimo vino francese o dello champagne!

Parigi vegana Francia - animovegan.com

Non è tutto! Ti voglio segnalare anche una dettagliata e approfondita app per te che ami viaggiare: HappyCow. Qui potrai trovare tutti i consigli per trovare locali e negozi vegan friendly in più di 180 paesi nel mondo. L’App è a pagamento, ma il sito internet è gratuito. Così potrai goderti appieno la vacanza e conoscere ottimi locali vegani in tutto il mondo!

0 commento
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento