Irlanda Vegan: i Migliori Locali Vegani di Dublino e Non Solo • AnimoVegan

Irlanda Vegan: i Migliori Locali Vegani di Dublino e Non Solo

da Francesca
Irlanda Vegan, i migliori locali - AnimoVegan.com

E’ facile essere vegan in Irlanda?
Appena tornata da un bellissimo viaggio in Irlanda, e con i ricordi ancora vivi nella mia mente, voglio raccontarti tutto quello che ho visto e le mie esperienze da viaggiatrice vegana.

Ho scoperto un’Irlanda molto vegan friendly, gentile e pronta ad ospitare persone con esigenze dietetiche diverse.

Dal primo momento che ho messo piede nell’isola, mi sono accorta di quanto sia una terra bellissima. Io me ne sono totalmente innamorata.

Se ancora non l’hai fatto, ti invito ad organizzare un viaggio al più presto. La natura di questa terra e il suo verde così verde ti stupiranno.

Panorama irlandese e mangiare vegano in irlanda - animovegan.com

Inoltre è perfetta da visitare in estate se desideri un break dal caldo infernale italiano. Le temperature massime estive infatti si aggirano intorno ai 25 gradi. Per questo, ti raccomando di portare un golfino per la sera o per le giornate senza sole.

Ovunque è un connubio perfetto di montagne, laghi, prati enormi, alberi e animali. E’ davvero incredibile la quantità di pecore, cavalli e mucche che puoi incontrare in giro, nei giardini, per strada, in spiaggia, nei parchi, tutti liberi e tranquilli.

Animali liberi in irlanda vegana - animovegan.com

La tranquillità è stata una costante durante il mio viaggio alla scoperta dell’Irlanda. La sua natura ti fa sentire così in pace con te stesso e con quello che ti circonda, dato che in giro non c’è l’affollamento a cui siamo abituati.

E’ possibile trovare spiagge quasi deserte, niente traffico per strada, niente code e gli irlandesi sono persone gentili e sempre pronte ad aiutarti.

Se ti è possibile, noleggia un’auto e gira l’isola il più possibile. Solo così potrai vederne tutte le sue meraviglie senza soffermarti solo sulle attrazioni principali.

Non preoccuparti, la guida a sinistra non è poi così difficile, basta solo fare più attenzione, seguire le macchine davanti a te e le indicazioni dei cartelli. Se proprio non te la senti, in alternativa puoi prenotare dei tour che ti permetteranno di vedere comunque moltissimi luoghi meravigliosi.

Francesca con i cavalli in Irlanda - animovegan.com

Non dimenticare un adattatore per le prese irlandesi (differenti da quelle italiane). Anche avere un Powerbank può essere utile per ricaricare i tuoi apparecchi elettronici ovunque ti trovi e immortalare tutte le bellezze di questa terra incantata senza rimanere a secco di energia.

Dopo questa breve intro, ti racconto le mie esperienze su tutto ciò che riguarda il cibo dell’Irlanda vegan.

SUPERMERCATI: QUALI SONO I MIGLIORI E DOVE TROVARE PIU’ OFFERTA DI CIBO VEGANO IN IRLANDA

A volte può essere vincolante dover sempre andare a mangiare fuori, oltre al fatto che in Irlanda è piuttosto costoso. Se hai optato per un appartamento dotato di cucina come alloggio, fare la spesa diventa fondamentale.

I due supermercati con la migliore distribuzione dell’isola e dove potrai trovare la più ampia selezione di alimenti vegani in Irlanda sono “Tesco” e “Aldi“. Il primo è forse il più fornito, ha prezzi buoni e potrai sbizzarrirti per quanto riguarda frutta, verdura, pane fresco e frutta secca.

Nei reparti frigo puoi anche trovare intere sezioni di tofu, seitan, tempeh, formaggi vegani (cerca la scritta “No dairy”, che vuol dire nessun latticino), yogurt vegetali di tutti i tipi, latte vegetale, hummus e salse vegan a prezzi competitivi, facili da riconoscere poiché tutti con la scritta “Veggy” (vegano).

Se non l’hai mai provato prima, nel reparto di cibi in scatola, oltre ai legumi, ho trovato anche il jackfruit. Io L’ho cucinato con verdure e latte di cocco in stile thai.

Se conosci un pò di inglese poi, è anche facile trovare crekers, biscotti, cereali e merendine vegane (oltre agli Oreo). Alcuni prodotti sono segnalati come vegani, mentre per altri c’è scritto “Vegetarian” (vegetariano), ma sono in realtà vegani. Controlla bene quindi.

Nella sezione surgelati invece potrai trovare pizze vegetali e deliziosi gelati vegani tra cui il Magnum vegan, classico o alle mandorle, e il famoso gelato “Ben & Jerry’s” che in Italia ancora non si trova purtroppo ma ti assicuro che è divino.

Francesca in irlanda vegana - animovegan.com

Puoi trovare molti gusti dairy free di questo gelato; al cioccolato, biscotto e gocce di cioccolato, brownie al cioccolato fondente, alla cannella, caffè e caramello, e il mio preferito in assoluto: biscotto e burro di arachidi.

Il supermercato Aldi invece è un po più low cost ed è quindi una specie di discount dove però la qualità del cibo è buona. Anche qui la selezione di frutta, verdura, frutta secca, cereali e legumi è molto vasta.

La sezione alimenti vegani è un pò più ridotta  rispetto al Tesco ma di ottima qualità. Io ho provato l’hummus normale e ai peperoni rossi (divino), delle salsicce con piselli e patate e dei Burger di soia con verdure.

Nella sezione crekers, biscotti e merendine devi fare attenzione poiché molti prodotti sono vegetariani in quanto contengono latte o formaggio ma comunque è possibile trovare anche alimenti vegani leggendo le etichette.

Anche qui, tra gli alimenti surgelati, la scelta di gelati vegani è molto buona e con gusti che in Italia non è ancora possibile trovare.

I MIGLIORI PUB, RISTORANTI E BAR VEGANI IN IRLANDA

La prima cosa che desidero segnalare è che l’Irlanda è letteralmente invasa da Starbucks. Per me è sempre bello vedere questo locale perché mi dà la certezza di trovarci sempre qualche dolcetto vegano (ne ho assaggiato uno al doppio cioccolato che era la fine del mondo!) e magari un buon latte macha fatto con il latte di soia.

Se sei amante dei donuts alla Homer Simpson, a Dublino c’è “The Rolling Donuts“, l’unico donuts shop dove sono riuscita a trovarle vegane. La scelta vegan infatti è molto vasta, ne avevano ben 10 tipologie diverse! E le ciambelle sono fresche e deliziose. Ti consiglio di provare quella al Ferrero Rocher, rigorosamente vegan e davvero molto buona.

Nella catena di pizzerie italiane “Milano“, sparse sia a Dublino che per tutta l’Irlanda, puoi invece mangiare un ottima pizza con diverse versioni vegane presenti nel menù, tutte molto stuzzicanti, oltre ad un’ampia scelta di antipasti vegani e perfino 3/4 tipologie differenti di dolci! Li puoi riconoscere grazie alla legenda del menù o chiedendo direttamente al cameriere.

Le strade dell'Irlanda - animovegan.com

A Dublino un localetto, che ti consiglio per un pranzo veloce o un brunch, è il “V” (2, 19 Crane Ln, Temple Bar, Dublino), che serve piatti vegetariani e vegani, distini da due differenti menù, saporite zuppe del giorno, toast deliziosi, dolcetti e smoothy fatti al momento con frutta fresca, in un atmosfera rilassata e un po hippie. Al suo interno puoi trovare anche un piccolo shop di prodotti alimentari vegani come pasta fresca ripiena, secondi piatti e salse.

Il Sova Vegan Butcher (situato al 51 Pleasants St, Dublino, Irlanda), è un altro ristorante che ti consiglio di visitare. Non te ne pentirai. Il locale serve brunch e cene con una buona varietà di piatti abbondanti sia vegetariani che vegani. Dal momento che il posto non è molto grande, ti consiglio di prenotare se desideri andarci a cena nel weekend.

L’ultimo posto che dovresti assolutamente provare è il ristorante Cornucopia (19-20 Wicklow St, Dublino, Irlanda). E’ una specie di self service vegano con una grande scelta di piatti per tutti i gusti ed esigenze (sono disponibili anche piatti senza glutine), aperto sia a pranzo che a cena. Potrai gustare deliziose insalate, zuppe, wraps e succhi di frutta fatti al momento. Il menu si differenzia spesso: ci sono sempre alcuni piatti che cambiano giornalmente. Inoltre, se sei un amante dei dolci, ti consiglio di provare la loro Carrot Cake (torta di carote), che ti farà impazzire le papille gustative!

ALLOGGI VEGANI DOVE DORMIRE IN IRLANDA

Swuite Grangegorman (che trovi qui: Grangegorman Lower, Arran Quay, Dublino, Irlanda) è un moderno complesso alberghiero situato al centro di Dublino. Nasce come alloggio studentesco ma, durante i mesi estivi è aperto a tutti come Aparthotel. La struttura ha 122 camere, a partire da 80 Euro a notte, bellissime, arredate in stile moderno e tutte nuove. Al suo interno puoi anche trovare un grazioso ristorante vegano aperto a tutti.

Cliff of Moher Retreat (a Moher Lodge, Kinielty,Liscannor, Irlanda), ha acquisito una grande reputazione e gran parte di essa è dovuta al suo studio di yoga di classe mondiale. L’hotel si trova sulla costa occidentale dell’Irlanda e ha 14 camere luminose, spaziose e calde grazie al riscaldamento a pavimento con una spettacolare vista sull’oceano Atlantico.

Al suo interno puoi trovare un ristorante che serve piatti vegetariani e vegani. La struttura offre anche corsi di meditazione, corsi di yoga per tutti i livelli, escursioni organizzate e corsi di cucina vegana e vegetariana. E’ assolutamente il posto ideale per chi desidera rilassarsi in un atmosfera tranquilla e accogliente in quanto la struttura si trova in un area naturale di particolare bellezza.

Francesca che osserva il panorama irlandese - animovegan.com

Ora che hai una selezione di locali e strutture che soddisfino anche il tuo palato, puoi organizzare un viaggio vegan in Irlanda partendo preparato! Se hai domande o suggerimenti, non esitare a lasciare un commento.

Se invece l’Irlanda non fa per te e vorresti avere più informazioni su altri luoghi da visitare, qui trovi tutte le informazioni su Lisbona, oppure qui trovi il mio articolo Vegan a Colonia, alla scoperta dei migliori locali.

0 commento
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento