Colazione Vegana. Cosa Mangiare Per Iniziare Bene La Giornata • AnimoVegan

Colazione Vegana. Cosa Mangiare Per Iniziare Bene La Giornata

da Francesca
Colazione Vegana - AnimoVegan.com

 

La colazione vegana può essere difficile da immaginare per chi è alle prime armi con un’alimentazione vegana o anche per chi non è abituato a fare il primo pasto del giorno in modo equilibrato.

E’ sicuramente un abitudine molto importante, quello che ti farà sentire in forma e pronto ad affrontare la giornata o, al contrario, che ti farà sentire poco energico già a metà mattinata. Molte culture infatti lo consideranzo il pasto più importante in assoluto e iniziano le proprie giornate consumando banchetti di tutto rispetto.

Qualunque sia il tuo regime alimentare, la colazione dovrebbe essere leggera, ma anche nutriente. Spesso invece è facile eccedere con grassi e zuccheri, e questo è deleterio sia per la salute che per la produttività.

Alcuni invece non fanno proprio colazione per abitudine o per mancanza di tempo, per poi abbuffarsi a pranzo o peggio a cena.

 Continuando a leggere avrai tutte le informazioni necessarie per iniziare la tua giornata con la colazione più adatta alle tue esigenze.

 

LA COLAZIONE VEGANA A CASA

Spesso la parola “vegano” può far storcere il naso, ma hai mai pensato che molti degli alimenti che abitualmente mangi a colazione sono proprio vegani? Ad esempio la marmellata, le fette biscottate, i cereali integrali, il tè, il caffè, ecc. Basta solamente sostituire il latte o lo yogurt vaccino con quello vegetale a ase di soia, riso, mandorla, nocciola, miglio, cocco e tanti altri.

Ma quindi come si fa una colazione vegana e salutare? E’ molto semplice. Per prima cosa è importante bere un bicchiere di acqua appena sveglio, per idratare il corpo dopo la disidratazione notturna, e cominciare ad attivare lo stomaco.

Dopodiché è importante scegliere una fonte salutare di carboidrati, come la frutta, ricca anche di vitamine e minerali, e che, se mangiata all’inizio, non ti darà alcun problema digestivo poiché verrà assorbita e digerita per prima.

A seguire, se ti piacciono, vanno benissimo i cereali soffiati o in chicco. La cosa importante è che siano integrali e senza zuccheri aggiunti, come i fiocchi d’avena, il riso o miglio soffiato, il grano saraceno e tanti altri. Fai però attenzione alle etichette dei prodotti, perché molti tra i cereali più noti non sono affatto salutari ma bensì pieni di zucchero e spesso contengono anche del latte.

Anche i biscotti possono essere una fonte salutare di carboidrati. Anche in questo caso è meglio dare un’occhiata alle etichette per controllare che non siano presenti latte, uova, burro e miele. Consiglio di sceglierli più semplici possibile ed integrali. I miei preferiti sono i frollini ai cereali con frutta e biologici di Viviverde Coop ed i Biscotti Vegan Prugna di Germinal.

Puoi anche provare a fare dei buonissimi biscotti fatti in casa seguendo la mia ricetta sui Biscotti Integrali con Albicocche e Pistacchi.

Importantissime per iniziare la giornata con slancio sono anche le proteine e i grassi. Le prime possono essere assimilite con del latte di soia o yogurt vegetale, con l’aggiunta di semi misti (girasole, zucca, lino, chia) e frutta secca (mandorle, noci, nocciole, pistacchi), integrando così anche i grassi salutari. Importante però è non abusare di quest’ultimi, attenendosi a circa 30gr al giorno.

Colazione vegana a casa - AnimoVegan.com

 

COLAZIONE IPOCALORICA

Ti piace restare leggero a colazione? Oppure non sei abituato a farla e vuoi iniziare ad abituare il tuo corpo? La soluzione ideale per te è rappresentata da frutta e yogurt con l’aggiunta di un quadratino di cioccolato fondente o semi. 

Se non hai mai mangiato lo yogurt di soia ti consiglio, per abituarti al sapore, di iniziare con quello alla frutta per poi passare a quello bianco e di cambiare varie marche fino a trovare la tua preferita.

Un’altra soluzione ipocalorica può essere una tazza di latte di soia o yogurt con qualche fetta biscottata integrale, ricoperta con un velo di marmellata, ed un pugnetto di frutta secca.

Se invece ti piacciono i frullati, puoi tirare fuori il buon vecchio frullatore e trovare la tua combinazione preferita. I latti vegetali più indicati sono quello di riso, nocciole, cocco e di avena. Sono infatti i più saporiti e dolciastri. Con l’aggiunta della tua frutta preferita, un pò di cioccolato fondente e frutta secca diventerà ancora più delizioso.

 

COLAZIONE PROTEICA ED ENERGETICA

Se invece sei uno sportivo puoi fare una colazione più energetica. Ti consiglio di iniziare con della frutta fresca di stagione, cereali integrali con latte o yogurt vegetali, e frutta secca a piacere o semi misti.

Se invece sei un fan della marmellata, puoi iniziare con del buon pane integrale aggiungendo un velo di margarina o burro vegetale e marmellata. E magari un bel bicchiere di latte vegetale a piacere.

Per una colazione prevalentemente proteica, invece, ti consiglio di provare con del tofu naturale schiacciato con banane e pezzetti di cioccolato fondente. Una vera delizia!

Colazione vegana energetica - AnimoVegan.com

 

COLAZIONE AL BAR, MERENDINE E CREME SPALMABILI

Sei un golosone e non vuoi rinunciare ai croissant, merendine e cioccolato spalmabile? Ogni tanto si può, l’importante è non mangiare questi alimenti ogni giorno poiché, anche se vegane, creme e merendine apportano troppi grassi e zuccheri semplici.

Gli amanti della Nutella potranno trovare dei validi sostituti nella Nocciolata biologica senza latte di Rigoni d’Asiago, semplicemente divina e presente in molti supermercati. Un prodotto più commerciale ma comunque buonissimo è la Crema Vegetale di Valsoia. Altrimenti ti consiglio la Crema di Cacao Intenso di Ecor che puoi trovare da NaturaSì.

Preferisci la classica colazione al bar? Moltissimi bar sono provvisti di latte di soia per magnifici capuccini vegetali o latte e caffè macchiati. Anche i cornetti vegani ormai non sono più difficili da trovare e quasi tutti i bar ne sono provvisti.

Se invece preferisci le merendine, anche al normale supermercato se ne possono trovare di buone e abbastanza salutari. Ti posso consigliare la Crostatina di Frutti di Bosco Integrale e quella di Albicocca con olio di girasole, entrambe di Germinal. Altrimenti, per gli amanti dei croissant, sono buonissimi quelli di Misura, i Cornetti Classici e i Cornetti al Cioccolato.

 

LA COLAZIONE SALATA

Non tutti amano la colazione dolce e ogni tanto può essere carino organizzare un delizioso brunch con gli amici o colleghi di lavoro. Quindi come fare una colazione salata degna di questo nome?

L’idea migliore è quella di comprendere del pane tostato, funghi, torte salate, tofu alla piastra, frittata vegana di ceci, bruschette e verdure in padella.

Se invece hai poco tempo, puoi provare con del pane integrale e avocado salato, oppure con delle verdure, strachicco (ottimo quello della Verys) e dell’affettato vegano. Il mio preferito è in assoluto la Fettallegra con curcuma di regina verde che puoi trovare da NaturaSì, ma ne esistono tanti altri da provare e scoprire.

Colazione vegana salata - AnimoVegan.com

 

Detto ciò non ti rimane che provare la combinazione e tipologia di colazione che meglio si addice a te ed alle tue abitudini. Fammi sapere nei commenti qual’è la tua preferita.

0 commento
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento